Andrea Cappellano

Gualtieri

[De Amore]

Edizione di riferimento

E. Trojel: Andreas Capellanus regii Francorum De amore libri tres, Hauniae 1892, ristampa, München 1972.

 

Edizione volgarizzamento romano

 

Notizia su Andrea Cappellano

L i b r o   I

De Amore: Liber primus

italiano

latino

Dedica.

Cominciasi il libro fatto per Andrea Cappellano, lo quale si chiama lo Gualtieri.

P r a e f a t i o

1.

01

 

Accessus ad amoris tractatum

2.

02

Che cos’è amore.

Che cosa sia l’amore.

Capitulum  I :

Quid sit amor

3.

03

Amore è passione. 

Per certo amore è pena.

Capitulum  III :

Inter quos possit esse amor

4.

La passione d’amore viene da natura.

Amore si è pena che viene da natura.

5.

Perché viene da natura. 

Qui si mostra come la pena vegna da natura.

6.

Il fine del desiderio dell’amante.

A che fine vegna tutta la voglia dell’amante.

7.

04

Origine della parola "amore".

Onde se derivi in questa parola Amore.

Capitulum  III :

Unde dicatur amor

8.

05

Effetto d’amore.

Dell’effetto dell’amore.

Capitulum  IV :

Quis sit effectus amoris

9.

06

Chi può amare.

Qua’ persone siano aconcie a potere amare.

Capitulum  V :

Quae personae sint aptae ad amorem

10.

07

Come s’acquista amore.

In che modo s’aquisti l’amore.

Capitulum  VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis

11.

08

Se il plebeo deve parlare a plebea.

Come debbia parlare l’omo del popolo alla donna del popolo.

Capitulum  VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis:

Loquitur plebeius ad plebeiam

12.

09

Come il plebeo deve parlare a gentil donna. 

Come parli lo plebeo alla gentile donna.

Capitulum  VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis:

Loquitur plebeius nobili

13.

10

Come il plebeo deve parlare a donna gentilissima.

In che modo parli il plebeo alla gentilissima donna.

Capitulum VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis:

Loquitur plebeius nobiliori 

14.

11

Come il gentil uomo deve parlare a plebea.

Come parli lo gentil huomo a la plebea.

Capitulum  VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis:

Loquitur nobilis plebeiae

15.

12

Come il gentil uomo deve parlare a gentil donna. 

Come parli lo gentile huomo alla gentile donna.

Capitulum  VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis:

Loquitur nobilis nobili

16.

13

Come deve parlare l’uomo nobilissimo a plebea.

In questo modo dé parlare l’uomo più gentile a la donna che sia di popolo.

Capitulum  VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis:

Loquitur nobilior plebeiae

17.

14

Come deve parlare uomo nobilissimo a donna nobile.

Come il piú gentile parli alla gentile donna.

Capitulum  VI :

Qualiter amor acquiratur et quot modis

Loquitur nobilior nobili

17a.

15

Lettera a Maria di Champagne

Lettera a la contessa di Campagna.

Capitulum  VI :

[Epistola remissa a comitissa Campaniae.]

17b.

16

Risposta di Maria di Champagne 

La risponsione di quella lettera.

Capitulum  VI :

[Epistola remissa a comitissa Campaniae.]

18.

17

Come uomo nobilissimo deve parlare a donna nobilissima.

Come il più gentile parli a la più gentile.

CapitulumVI:

Qualiter amor acquiratur et quot modis:

Loquitur nobilior nobiliori

19.

18

L’amore dei chierici 

[Dell’amore de’ cherici.]

CapitulumVII :

De amore clericorum

20.

19

L’amore delle monache 

[Dell’amore delle monache.]

Capitulum VIII :

De amore monacharum

21.

20

L’amore comprato. 

[Se per pecunia o per altro prezzo l’amore si possa aquistare.]

Capitulum IX :

De amore per pecuniam acquisito

22.

21

Il concedersi facilmente.

[Il concedersi facilmente.]

Capitulum  X :

De facili rei concessione petitae

23.

22

L’amore dei contadini.

[Dell’amore de’ lavoratori della terra.]

Capitulum  XI :

De amore rusticorum

24.

23

L’amore delle puttane.

[Dell’amore delle puttane.]

Capitulum  XII :

De amore meretricum

L i b r o  II

De Amore: Liber secundus

25.

24

Come si mantiene l’amore.

[In che modo l’amore aquistato si mantegna].

Capitulum I :

Qualiter status acquisiti amoris debeat conservari

26.

25

Come l’amore s’accresce.

[Come l’amore si possa acresciere.]

Capitulum  II :

Qualiter perfectus amor debeat augmentari

27.

26

Come l’amore scema.

[In che modo l’amore menomi.]

Capitulum III :

Qualiter amor minuatur

28.

27

Come conoscere quando l’amore scema. 

[Di poter conosciere l’amor cambiato.]

Capitulum IV:

De notitia mutui amoris

29.

28

Come l’amore finisce. 

[Come l’amore vegna a fine.]

Capitulum  V :

Qualiter finiatur amor

30.

29

Quando un amante è infedele. 

[Se l’uno amante rompe fede all’altro.]

Capitulum  VI :

Si unus amantium alteri fidem frangat amanti

31.

30

Questioni d’amore. 

[Diverse questioni d’amore.]

Capitulum  VII :

De variis iudiciis amoris

32.

31

Le regole d’amore.

[Delle regole d’amore.]

Capitulum VII :

L i b r o  III

De Amore: Liber tertius

33.

32

Riprovazione di amore.

De reprobatione amoris

Homepage Biblioteca

dantem.jpg (2104 byte)

vita.gif (2104 byte)

Progetto  Duecento

© 1966 - Tutti i diritti sono riservati  -  © 2002

Biblioteca dei Classici Italiani di Giuseppe Bonghi

Ultimo aggiornamento: 14 marzo, 2011