Giuseppe Bonghi

Progetto Giacomo Leopardi

Critica

Opere

Biografia - a cura di Giuseppe Bonghi

Notizia della morte di Giacomo Leopardi (necrologio scritto da  Antonio Ranieri, apparso su "Il Progresso", vol. XVII, anno VI,  Napoli, 1837) a cura di Angelo Fregnani.

edizione in .html    edizione in .pdf

Antonio Ranieri, Notizia intorno alla morte e agli scritti di Giacomo Leopardi tratta dal

“Sodalizio” pubblicato nel 1995 dalla Mursia a cura di Raffaella Bertazzoli.

 

Antonio Ranieri, Sette anni di sodalizio con Giacomo Leopardi, secondo l'edizione Giannini 1880, a cura di Angelo Fregnani, con la Notizia Lemonnieriana in Appendice.

Angelo Fregnani, I sonetti di ser Pecora, con introduzione, glossario e

I mattaccini.

Antonio Ranieri, Lettera a Fanny (sulla morte di Leopardi)

Giovanni Ipavec, Il pensiero di Giacomo Leopardi

Bernhard Knab, (Universit?di Basilea)

Il sogno nei canti di Leopardi: parte prima .pdf

parte seconda .pdf

html

Saggio, il contributo di uno studente: Monetti

Notizie (Introduzioni) sui Canti

Introduzioni

-   Introduzione generale a cura di Luigi Tripodaro

-   Pensieri

-   Paralipomeni

-   Discorso sopra lo stato...

-   Operette morali

-   Introduzioni varie

 

-   Bruno Biral, Il significato di natura

-   Bruno Biral, La posizione storica di Leopardi

-   Bruno Biral, La crisi del 1821

-   Giosue Carducci, Giacomo Leopardi deputato

-  Mar? de la Nieves Mu?z Mu?z - ?ammirabil concetto?

La teoria leopardiana dell'amore

Michele Dell'Aquila, L'amore gli amori

Giuseppe Ferraro, L'amore leopardiano

 

- Per la correzione dei Canti un particolare ringraziamento al prof. Pierluigi Nuti nuti@cce.unifi.it dell'Univ. di Firenze .

Poesia

Canti

Batracomiomachia

Discorso sulla Batracomiomachia  html  pdf

La guerra dei topi e delle rane, 1815

Guerra dei topi e delle rane, (1821-1822)

Guerra dei topi e delle rane, (1826)

Appressamento della morte (1816) con le Postille del 1819

Frammenti

Il Balaamo (1810)

Paralipomeni

I sonetti di ser Pecora a cura di Angelo “Quixote″ Fregnani

Prosa

Operette morali

Pensieri

1811 Dissertazioni metafisiche

1811 Dissertazioni fisiche

1812 Dissertazioni morali

1812 Dissertazioni aggiunte

Agli Italiani, Orazione in occasione della liberazione del Piceno

Dialogo filosofico sopra un moderno libro intitolato "Analisi delle idee ad uso della giovent?/p>

Diario del primo amore

Discorso di un italiano intorno alla poesia romantica

Discorso sopra lo stato presente dei costumi degli italiani

Dissertazione sopra l'astronomia

 

Ricordi d'infanzia e d'adolescenza

Traduzioni

Ercole, favola di Prodico

Manuale di Epitt?o

Operette di Isocrate

Discorso sopra Mosco

Epistolario

Lettere

Lettera con cui Antonio Ranieri annuncia a Fanny Targioni Tozzetti (Aspasia) la morte di Leopardi.

Lettere di Antonio Ranieri a G.Battista Niccolini in cui si parla dei problemi relativi alle carte leopardiane.

Zibaldone

edizione completa riveduta e corretta (completata il 18.01.2007)

Introduzioni ai Canti

XI

Il passero solitario

XII

L'infinito

XIV

Alla luna

XVIII

Alla sua donna

XXI

A Silvia

XXII

Le ricordanze

XXIII

Canto notturno di un pastore...

XXIV

La quiete dopo la tempesta

XXV

Il sabato del villaggio

XXIX

Aspasia

XXXIII

Il tramonto della luna

XXXIV

La ginestra

"Il grandissimo e incontrastabile beneficio della rinata civilt?e del risorgimento de’ lumi si ?i averci liberato da quello stato egualmente lontano dalla coltura e dalla natura proprio de’ tempi bassi, cio?di tempi corrottissimi; da quello stato che non era n?civile n?naturale, cio? propriamente e semplicemente barbaro, da quella ignoranza molto peggiore e pi?dannosa di quella de’ fanciulli e degli uomini primitivi, dalla superstizione, dalla vilt?e codardia crudele e sanguinaria, dall’inerzia e timidit?ambiziosa, intrigante e oppressiva, dalla tirannide all’orientale, inquieta e micidiale, dall’abuso eccessivo del duello, dalla feudalit?del Baronaggio e dal vassallaggio, dal celibato volontario o forzoso, ecclesiastico o secolare, dalla mancanza d’ogn’industria e deperimento e languore dell’agricoltura, dalla spopolazione, povert?fame, peste che seguivano ad ogni tratto da tali cagioni, dagli odii ereditarii e di famiglia, dalle guerre continue e mortali e devastazioni e incendi di citt? e di campagna tra Re e Baroni, Baroni e vassalli, citt?e citt?fazioni e fazioni, famiglie e famiglie, dallo spirito non d’eroismo ma di cavalleria e d’assassineria, dalla ferocia non mai usata per la patria n?per la nazione, dalla total mancanza di nome e di amor nazionale patrio, e di nazioni, dai disordini orribili nel governo, anzi dal niun governo, niuna legge, niuna forma costante di repubblica e amministrazione, incertezza della giustizia, de’ diritti, delle leggi, degl’instituti e regolamenti, tutto in potest?e a discrezione e piacere della forza, e questa per lo pi?posseduta e usata senza coraggio, e il coraggio non mai per la patria e i pericoli non mai incontrati per lei, n?per gloria, ma per danari, per vendetta, per odio, per basse ambizioni e passioni, o per superstizioni e pregiudizi, i vizi non coperti d’alcun colore, le colpe non curanti di giustificazione alcuna, i costumi sfacciatamente infami anche ne’ pi?grandi e in quelli eziandio che facean professione di vita e carattere pi?santo, guerre di religione, intolleranza religiosa, inquisizione, veleni, supplizi orribili verso i rei veri o pretesi, o i nemici, niun diritto delle genti, tortura, prove del fuoco, e cose tali. Da questo stato ci ha liberati la civilt?moderna;"

dal "Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'Italiani"

fonti

Bibliografia essenziale consultata per la costruzione del Progetto Leopardi

Giacomo Leopardi, 1798-1998, Viaggio nella memoria, a cura di Fabiana Cacciapuoti, Electa, Milano 1999, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica Italiana ed il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e Ambientali; catalogo del Centro di Studi Leopardiani (Recanati) in collaborazione con Casa Leopardi

Giacomo Leopardi, Tutte le poesie e tutte le prose, A cura di Lucio Felici e Emanuele Trevi, I Mammut Grandi tascabili economici, Newton Compton, Roma 1997

Giacomo Leopardi, Canti, Introduzione e note di Franco Brioschi, Rizzoli Milano 1949, R.C.S. Milano 1994, Fabbri Milano 1997

Giacomo Leopardi, Zibaldone, Premessa di Emanuele Trevi, Indici filologici di di Marco Dondero, Indice tematico e analitico di Marco Dondero e Wanda Marra, I Mammut Grandi tascabili economici, Newton Compton, Roma 1997

Giacomo Leopardi, Pensieri, A cura di Marilena Salvarezza, Collana diretta da Angela Campana, La Biblioteca Ideale Tascabile, Milano 1995

Giacomo Leopardi, Canti, a cura di Giuseppe e Domenico De Robertis, Oscar Studio Mondadori, Milano 1978

Giacomo Leopardi, Tutte le opere, con introduzione e a cura di Walter Binni, con la collaborazione di Enrico Ghidetti, Sansoni, Milano 1969

Giacomo Leopardi, Canti (Canti, Argomenti e Abbozzi, Memorie, Puerili, Prose e poesie varie), a cura di Lucio Felici, paperbacks poeti 30, Newton Compton editori, Roma 1974, stampato da Grafica di Perugia

Iris Dorigo, Leopardi, traduzione di Paola Ojetti, Rizzoli, Milano 1974

Giacomo Leopardi, Tutte le opere, con introduzione e a cura di Walter Binni, con la collaborazione di Enrico Ghidetti, Sansoni, Milano 1969

I Canti di Giacomo Leopardi, commentati da Alfredo Straccali, Terza edizione corretta e accresciuta da Oreste Antognoni, G.C. Sansoni editore, Firenze MCMX

Homepage Biblioteca

Biblioteca

Progetto Leopardi

? 1966 - Tutti i diritti sono riservati

Biblioteca dei Classici Italiani di Giuseppe Bonghi

Ultimo aggiornamento: 14 dicembre, 2011