Giovanni Boccaccio

Il comento alla Divina Commedia

Edizione di riferimento:

Il comento alla Divina Commedia e gli altri scritti intorno a Dante di Giovanni Boccaccio  a cura di Domenico Guerri, (1880-1934)

Il comento alla Divina Commedia e gli altri scritti intorno a Dante", di Giovanni Boccaccio, a cura di Domenico Guerri; collezione Scrittori d'Italia, 85;  Tre volumi; Laterza Editore; Bari, 1918

 

edizione elettronica di riferimento

      http://www.bibliotecaitaliana.it/ScrittoriItalia/catalogo/

Nel giugno 1373 una petizione di cittadini ai Priori delle arti e al Gonfaloniere di giustizia richiese la pubblica lettura del libro «che volgarmente si chiama el Dante» da tenersi per un solo anno tutti i giorni tranne il festivi. Fu prescelto, non senza qualche contrasto, il Boccaccio, che cominciò la domenica 23 ottobre nella chiesa di Santo Stefano in Badia; La paga gli venne corrisposta a partire dal 18 dello stesso mese. Dopo una sessantina di lezioni per motivi legati alle sue condizioni di salute e in parte anche a polemiche, Boccaccio rinunziò all′incarico forse nel gennaio 1374. Da quella malattia Boccaccio non si riprenderà più; si spegnerà a Certaldo il 21 dicembre 1375.

Alle lezioni assistette anche Benvenuto da Imola, che sarà a sua volta autore di un commento importante, che è rimasto un punto di riferimento nella letteratura critica dantesca

 

A PIO RAJNA E GIROLAMO VITELLI

Proemio

Lezione prima

Lezione II

- senso letterale

Canto primo

Lezione III 

Lezione IV

Lezione V

- senso allegorico

Lezione VI

Canto secondo

                       I - senso letterale

Lezione VII -

Lezione VIII

                       II - senso allegorico

Canto terzo

Lezione IX - I - senso letterale

Lezione X -  II- senso allegorico

Canto quarto

I - senso letterale

Lezione XI

Lezione XII

LezioneXIII

Lezione XIV

Lezione XV

Lezione XVI

Lezione XVII

II - senso allegorico

Lezione XVIII

Canto quinto

I - senso letterale

Lezione XIX

Lezione XX

Lezione XXI

II - senso allegorico

Lezione XXII

Canto sesto

I - senso letterale

Lezione XXIII

Lezione XXIV

II - senso allegorico

Lezione XXV

Canto settimo

I - senso letterale

Lezione XXVI

Lezione XXVII

Lezione XXVIII

- senso allegorico

Lezione XXIX

Lezione XXX

Lezione XXXI

Lezione XXXII

Canto ottavo

I - senso letterale

Lezione XXXIII

II - senso allegorico

Lezione XXXIV

Canto nono

I - senso letterale

Lezione XXXV

Lezione XXXVI

II - senso allegorico

Canto decimo

Lezione XXXIX

Lezione XL

Lezione XLI

Canto decimoprimo

Lezione XLII

Lezione XLIII

Canto decimosecondo

I - senso letterale

Lezione XLIV

Lezione XLV

Lezione XLVI

Lezione XLVII

II. - senso allegorico

Lezione XLVIII

Canto decimoterzo

I - senso letterale

Lezione XLIX

Lezione L

Lezione LI

II. - senso allegorico

Lezione LII

Canto decimoquarto

I - senso letterale

Lezione LIII

Lezione LIV

II. - senso allegorico

Lezione LV

Canto decimoquinto

Lezione LVI

Lezione LVII

Canto decimosesto

Lezione LVIII

Lezione LIX

Canto decimosettimo

Lezione LX                  [incompleto]

Indice Biblioteca

Bibliotecaa

© 1996 - Tutti i diritti sono riservati

Biblioteca dei Classici italiani di Giuseppe Bonghi

Ultimo aggiornamento: 08 ottobre 2011